Il Test Sierologico quantitativo per la ricerca di anticorpi verso la proteina Spike

Il Test Sierologico quantitativo per la ricerca di anticorpi verso la proteina Spike

La guerra al Covid-19 si combatte su più fronti e tenere monitorata la presenza degli anticorpi è un’arma in più.

Il test sierologico Elecsys® Anti-SARS-CoV-2 S è pensato per la misurazione del livello di anticorpi nelle persone che sono state esposte al virus e può svolgere un ruolo importante nella caratterizzazione della risposta immunitaria indotta dal vaccino.

Nello specifico, il test rileva gli anticorpi diretti verso la proteina Spike alla quale il virus si attacca per penetrare nelle cellule umane. La maggior parte dei vaccini attualmente in fase di sviluppo mirano proprio a indurre una risposta immunologica contro la proteina Spike.

“La possibilità di poter disporre di un vaccino efficace contro il SARS-CoV-2 sta diventando sempre più una realtà, e la misurazione quantitativa degli anticorpi sarà cruciale nella valutazione di qualsiasi potenziale candidato. Il nuovo test anticorpale quantitativo Elecsys® può svolgere un ruolo fondamentale negli studi clinici sui vaccini e nell’aiutare i clinici a valutare la risposta immunitaria dei pazienti, costituendo così un importante strumento per proteggere le persone più vulnerabili al virus e per aiutare la società a superare la pandemia”, ha commentato Thomas Schinecker, CEO di Roche Diagnostics. “Questo nuovo test, il dodicesimo delle soluzioni Roche dedicate alla diagnosi e gestione di SARS-CoV-2, costituisce un ulteriore strumento volto a supportare i sistemi sanitari e i pazienti nella lotta al COVID-19.”

Elecsys® Anti-SARS-CoV-2 S è un test immunologico per la rilevazione quantitativa in vitro degli anticorpi per la Sindrome Respiratoria Acuta Grave Coronavirus 2 (SARS-CoV-2) nel siero e nel plasma umano. Attraverso un campione di sangue, il test può misurare la quantità di anticorpi diretti verso la proteina Spike del coronavirus, che potrebbe segnalare se una persona è già stata infettata e ha già potenzialmente sviluppato l’immunità al virus. Può inoltre essere utilizzato per determinare i livelli di anticorpi nelle donazioni di plasmaferesi. Il test presenta un’elevata specificità clinica pari al 99.98% (N=5991) e una sensibilità del 98.8% (N=1423), dopo 14 giorni dalla diagnosi con test molecolare PCR.

In breve, il nuovo TEST SIEROLOGICO QUANTITATIVO per la ricerca di ANTICORPI verso la PROTEINA SPIKE fornisce un’indicazione della presenza di anticorpi IgG neutralizzanti ed è utilizzato per:

  • monitoraggio post vaccinale (valuta l’efficacia dei vaccini Covid-19);
  • screening preventivo solo per chi ha avuto la malattia con certezza (valuta il livello iniziale di anticorpi sviluppati a seguito dell’infezione da SARS-CoV-2).

Basta un semplice prelievo del sangue. Presso le strutture del Gruppo Bonvicini può essere fatto:

  • Andando direttamente al Laboratorio Druso, in Via Novacella 32 a Bolzano. Il Laboratorio è aperto dal lunedì al venerdì – dalle 7:15 alle 9:45. Ricordatevi di prendere la lettera Z sull’eliminacode.
  • In Casa di Cura, previa prenotazione telefonica allo 0471 442700 (opzione 3) oppure allo 0471 442706.

Il costo è di €13 e il risultato arriva il giorno successivo al prelievo.